Stazione postale

Un bistrot è un ristorante semplice, a metà strada tra un ristorante e un bar. Un bistrot è anche conosciuto come un piccolo ristorante.

Dal nostro moderno serviamo i piatti più gustosi a prezzi convenienti. Piatti vegetariani, vegani e senza glutine sono sempre disponibili, ma siamo anche il luogo perfetto per gli amanti della carne. Un bel mix moderno e siamo aperti sia a pranzo che a cena.

Siamo famosi per le nostre deliziose pizze e panini con forno a legna. Nella nostra fattoria ecologica coltiviamo e coltiviamo le nostre verdure fresche, come i nostri asparagi e lattuga. Manteniamo anche il nostro bestiame e il nostro vitello è destinato alla calunnia.

vitello con asparagi freschi

Ghiaccio fresco e sorbetti

Dalla nostra fabbrica di gelati, forniamo ai gelati più gustosi, ai gelati e ai sorbetti deliziosi condimenti come cioccolato fatto in casa, noci e frutta fresca.

Stazione postale

Una stazione postale, nota anche semplicemente come posta o stazione, era dall’origine del sistema postale nella pittura dei cavalli nel 1490 un punto di sosta su una strada postale dove avveniva lo scambio di cavalli (relè) e autisti postali (postillions) e dove i sacchetti postali chiusi e sigillati e altri articoli postali venivano ricevuti e, se necessario, inoltrati a una sorta di servizio di inoltro. Un altro compito delle stazioni postali era quello di organizzare cavalli e una scorta per i corrieri autorizzati e i viaggiatori di posta al relè successivo, che i viaggiatori chiamavano “invio”.

Una postazione era gestita da un postmaster. Affittò cavalli e / o corrieri e rimase nell’edificio che era anche chiamato la stazione postale.

I servizi di ristorazione e di manutenzione come un fabbro e un cartwright erano spesso situati vicino alle stazioni postali.

La stazione postale può essere vista come un precursore dell’ufficio postale.

Storia

Nell’antica Roma, queste stazioni (statio latino, stazioni multiple) furono trovate lungo le strade principali dell’impero. Queste stazioni erano dotate di case e scuderie dove potevano riposare sia i viaggiatori che i cavalli. C’erano anche altre strutture, ma era principalmente finalizzato a cambiare i cavalli.